L’acqua caricata con le energie della Luna è particolarmente benefica e protettiva. Favorisce l’equilibrio fisico e psichico e infonde il senso di unità con tutto il creato. Per creare l’acqua lunare, avrete bisogno di un cristallo trasparente. Un cristallo di rocca è quindi perfetto. Ricordatevi di creare la vostra acqua lunare sfruttando una notte in cui il cielo è terso e sgombro da nuvole. L’acqua lunare va preparata durante la Luna Piena o il giorno immediatamente precedente a questa fase lunare.

Ponete il vostro cristallo in un recipiente di vetro non verniciato e copritelo con acqua naturale (meglio se di fonte, altrimenti va bene anche l’acqua corrente). Al tramonto, ponete il recipiente sul vostro balcone, o fuori della porta di casa, in un angolo ben illuminato dalla Luna. All’alba, potrete rimuoverlo. Estraete il cristallo e conservate l’acqua in una bottiglietta. Essa, energizzata, potrà essere bevuta ogni mattina prima di iniziare la giornata per riceverne forza e protezione.